Questo sito utilizza Cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando su questo sito, accetti implicitamente la nostra Cookie Policy.

LOGO-FIPT-PIEMONTE

logo-coni-2

Articoli

Muro A Maschile: risultati ottava giornata

8° giornata Domenica 06 Maggio ore 16,00 – programma

Asd Grazzano Badoglio - Astdm Moncalvo 19-12

Asd Amici della Rocca - Apd Il Torrione 19-8

Asd Pro Loco Montechiaro - Asd Casa Paletti  19-11

Astdt Montemagno - Asd Castell’Alfero 19-4

Asd Vignale - Asd Calliano  19-5

RECUPERI

Apd Il Torrione- Asd Calliano   mercoledì 09/05 ore 16.00

Asd Grazzano Badoglio - Asd Amici della Rocca giovedì 10/05 ore 17.00

Classifica

Astdt Montemagno                       14

Asd Vignale                                  12

Astdm Moncalvo                          10

Asd Castell’Alfero                        10

Asd Grazzano Badoglio*               9

Asd Pro Loco Montechiaro           9

Asd Casa Paletti                           5

Asd Amici della Rocca*                5

Asd Calliano *                              2

Apd Il Torrione *                          0

(ogni * una partita in meno)

Serie B-C

Serie B-C Muro

1° Giornata Ritorno Gruppo A

ASD Casa Paletti - APD il Torrione (Serie B)      11 - 16


ASD Alegra Settime-Camerano - ASD Vignale (Serie B)     Riinviata
    

ASD Alegra Settime - ASTDM Moncalvo                          Riinviata
                

5° Giornata Gruppo B

ASD Pro-Loco Montechiaro - ASD Real Cerrina (Serie B)       11 - 16

 

ADTM SPORT Montemagno - ASD Cremolino (Serie B)        16 - 8

 

ASD Castell'Alfero - ASD Vignale                                              9 - 16        

Classifica Gruppo A:

APD il Torrione (Serie B)                          14

ASD Casa Paletti                                       10

ASD Vignale (Serie B)                                6**

ASTDM Moncalvo                                      6*

ASD Alegra Settime-Camerano                 2*

ASD Frassinello                                         2*

ASD Alegra Settime                                  0***

* Una partita in meno

 

DA RECUPERARE:     Alegra-Settime - Vignale(B)  sospesa sull'8-10, Alegra Settime - Frassinello, Alegra Settime - Moncalvo, Alegra Camerano - Vignale (Serie B)

Già Riposato Ritorno :  ASD Frassinello

 

Classifica Gruppo B

ASD Real Cerrina (Serie B)                      10

ADTM SPORT Montemagno                    7

ASD Vignale                                              7

ASD Cremolino   (Serie B)                        4

ASD Pro Loco Montechiaro                       2

ASD Castell'Alfero                                     0

Muro serie A maschile: commento e risultati settima giornata

Settima giornata 43° Campionato

Serie A Muro 2018 Cobra Tamburelli

“Montemagno promosso nella sfida contro il Vignale,

il Castell’Alfero continua la scia di successi.”

Nel prossimo turno, big-match Grazzano-Moncalvo.

di Alessandra De Vincenzi

Dopo il turno infrasettimanale del 25 Aprile, la settima giornata del Campionato 2018 “Cobra Tamburelli” regala la vetta alla compagine del Montemagno che riesce ad avere la meglio sul Vignale del D.t. Andrea Morrone. Punteggio in equilibrio fino al 9-9 con il sorpasso nel trampolino successivo per i padroni di casa che cambiano 11-10. Parziali sempre a favore del Montemagno che esprime un gioco concreto e poco falloso. Sul 17-13 e successivamente 18-13 Sappa e compagni concedono ancora due giochi agli alessandrini che schierano a fondo campo Sandro Appiano in sostituzione di Elia ma il risultato finale assegna una piena e meritata vittoria al Montemagno per 19-15.

Rinviata per lutto la gara in calendario tra il Grazzano e gli Amici di Rocca a cui va la solidarietà del mondo tamburellistico per la prematura scomparsa del Sindaco di Rocca d’Arazzio, Pierluigi Berta amico, promotore e grande estimatore del Tambass astigiano.

Nella gara interna disputata nella “Fossa dei Leoni” dove il Moncalvo si impone per 19-4 contro un Calliano alle prese con il difficile sferisterio e l’assenza del suo capitano Alberto Bicocca. Tutt’altra partita invece quella disputata il 1° maggio sempre dal Calliano contro Casa Paletti per il recupero della 4° giornata di campionato. Dopo un inizio di gara che sorride agl’ospiti, avanti nel parziale per 7-11 e 11-16, l’incontro sembrava ormai volgere a conclusione ma il Calliano riesce nell’impresa e rimonta senza più nulla concedere, chiudendo partita sul 19-16. Iniezione di fiducia per la formazione callianese che conquista i primi punti classifica.

Continua la serie positiva del Castell’Alfero che si aggiudica l’ennesima vittoria nell’incontro casalingo contro Casa Paletti. Gara in equilibrio e molto combattuta fino al 12-12 ma i padroni di casa prendono il largo nel trampolino successivo e cambiano sul 15-12. Ancora due giochi concessi ai tonchesi che sembrano ritrovare il ritmo sul 16-14 ma il Castell’Alfero non spreca l’occasione di aggiudicarci l’incontro e conclude a proprio favore con il punteggio finale di 19-14.

Tutto semplice per la Pro Loco Montechiaro che nella gara su campo amico si impone contro i ragazzi de Il Torrione alle prese con uno sferisterio difficile e con un rodaggio di formazione ancora da completare.

***

Nel prossimo weekend l’anticipo di sabato 5 maggio vedrà il Vignale impegnato al “Cesare Porro” contro il Calliano; squadre dalle diverse ambizioni ma entrambe alla ricerca di conferme, i padroni di casa per ritrovare fiducia, gli ospiti per avallare la nuova formazione con Cuniberti, titolare fisso a seguito dell’infortunato Bicocca. Sarà big-match a Grazzano in Piazza Cotti con il Grazzano che ospiterà il Moncalvo ed a Montechiaro dove arriverà Casa Paletti, due sfide apertissime. Altra gara interessante a Montemagno dove arriverà il Castell’Alfero che ad oggi condivide la seconda posizione in classifica con Vignale e Moncalvo; i ragazzi del presidente Surian sono chiamati ad una “prova di maturità” dopo la serie di risultati positivi inanellati da inizio campionato. A Rocca d’Arazzo, sfida tra la compagine degli “Amici di Rocca” ed il Torrione alla ricerca della sua prima conferma stagionale. Si recupera mercoledì 09 maggio l’incontro tra Il Torrione e Calliano sospeso per mal tempo nella 2° giornata di Campionato.

7° giornata Domenica 29 Aprile ore 15,30 – risultati

Astdm Moncalvo - Asd Calliano            19-4                            

Astdt Montemagno - Asd Vignale19-15

Asd Castell’Alfero - Asd Casa Paletti    19-14

Asd Pro Loco Montechiaro - Apd Il Torrione 19-2

Asd Grazzano Badoglio - Asd Amici della Rocca   rinviata

Asd Calliano - Asd Casa Paletti  martedì 01/05 19-16

8° giornata Domenica 06 Maggio ore 16,00 – programma

Asd Grazzano Badoglio - Astdm Moncalvo

Asd Amici della Rocca - Apd Il Torrione

Asd Pro Loco Montechiaro - Asd Casa Paletti  

Astdt Montemagno - Asd Castell’Alfero

Asd Vignale - Asd Calliano   sabato 05/05

RECUPERI

Apd Il Torrione- Asd Calliano   mercoledì 09/05 ore 16.00

Asd Grazzano Badoglio - Asd Amici della Rocca giovedì 10/05 ore 17.00

 

Classifica

Astdt Montemagno                       12

Asd Vignale                                  10

Astdm Moncalvo                          10

Asd Castell’Alfero                        10

Asd Grazzano Badoglio*               7

Asd Pro Loco Montechiaro           7

Asd Casa Paletti                           5

Asd Amici della Rocca*                3

Asd Calliano *                              2

Apd Il Torrione *                          0

(ogni * una partita in meno)

Tamburello all'Università di Asti

Parte una nuova impresa per il Tamburello a livello nazionale e la seconda iniziativa, dopo Brescia, sarà ad Asti e sarà nel programma della formazione accademica dell’università Suism, all'interno del corso dedicato agli sport tradizionali (Pallapugno di cui si è occupato Roberto Corino e Tamburello seguito da Franco Zitti presidente della Polisportiva “Il Torrione” di Portacomaro, laureato in scienze motorie e tecnico Federale).
Gli allievi iscritti all’Ateneo sono 12 e hanno partecipato attivamente alle lezioni, dove si è ripercorsa la storia della disciplina e illustrato i regolamenti delle 4 specialità (Open, Muro, Indoor e Tambech). Le lezioni, sia teoriche che pratiche, sì sono svolte in palestra e gli studenti hanno potuto praticare i fondamentali del tamburello e imparare la didattica relativa all' insegnamento destinato all' attività giovanile. Preziosi gli interventi degli atleti Riccardo Bonando e Alessio Monzeglio.


(Nella foto, una lezione tenuta dal tecnico nazionale Franco Zitti) 

Il progetto è stato presentato ad Asti il 26 aprile, dopo la firma del protocollo di intesa tra il presidente del Comitato Regionale Piemonte Roberto Gino, il coordinatore del corso di Scienze Motorie Sportive dell'Università di Asti, Giovanni Musella e il direttore di Astiss, Francesco Scalfari.
L’idea è quella di avvicinare i laureandi a questo tipo di sport, più di nicchia, ma con una valenza storica di questo territorio.
Il modulo si sviluppa su una parte teoria di 12 ore, per poi passare alla parte di pratica, con altre 12 ore, nelle scuole, per conto del Comitato Regionale Piemonte o nelle varie società con l’acquisizione di un credito sportivo.
Con questo nuovo tassello, sottolinea Gino, si va a completare un percorso importante che in Piemonte è partito già due anni fa con il protocollo di intesa siglato con il Provveditore agli studi prof. Franco Calcagno, che ha dato la possibilità alla federazione di lavorare a stretto contatto con il mondo della scuola e con l’impiego dei laureandi in educazione fisica si potrà utilizzare personale qualificato e preparato e anche per i ragazzi sarà un’esperienza di formazione importante. Un significante collegamento quindi tra Federazione, Scuola e Università.
Questo progetto sperimentale è stato discusso anche nella Commissione Federale Scuola, di cui Gino è presidente, e l’idea è ovviamente quella di attivarlo in tutte le regioni italiane, insieme al protocollo con i Provveditorati, dove sono presenti un polo universitario di scienze motorie e ovviamente un’attività tamburellistica, quindi rivolto soprattutto a regioni come Lombardia, Veneto e Trentino per quel che riguarda l’open mentre su tutto il resto dello stivale sarà una proficua attività per l’indoor, ma con la prospettiva di avere altri sviluppi sui campi in terra.
In passato c’era un progetto analogo con l’ateneo di Roma, con un protocollo siglato dalla federazione già nel 2011 e penso che siano in pochi a saperlo. Il corso AFS Palla Tamburello dello IUSM Foro Italico di Roma aveva una durata di 36 ore, delle quali 12 di teoria e 24 di pratica ma si sviluppava prevalentemente presso la sede dell’università e le ore venivano svolte direttamente dalla FIPT, con il personale interno, con la finalità di proporre e far conoscere il Tamburello (prevalentemente indoor e tambeach) e rilasciare ai partecipanti il brevetto di Tecnico di I° livello.
Questo nuovo progetto invece cercherà di creare una sinergia con il mondo della scuola e permetterà ai ragazzi di conoscere questo sport al di fuori della classe.

Serie A Muro Maschile: recupero

Calliano - Casa Paletti 19-16

 

Classifica

Astdt Montemagno                        12

Asd Vignale                                   10

Astdm Moncalvo                           10

Asd Castell’Alfero                         10

Asd Grazzano Badoglio*               7

Asd Pro Loco Montechiaro            7

Asd Casa Paletti                             5

Asd Amici della Rocca*                3

Asd Calliano *                               2

Apd Il Torrione *                           0

(ogni * una partita in meno)